ultimi articoliArticoli del dott. Andrea Di Leo

Tecniche alternative per l’aumento del seno

25/10/2010



La ricerca di tecniche meno invasive per l’aumento del seno ha portato alla sperimentazione dell’acido ialuronico come materiale per il riempimento; per ora è stato adottato in via sperimentale  in Gran Bretagna. I  vantaggi sembrano essere  molti: sia per la naturalezza del seno sia perchè l’intervento è sicuramente più breve: dai 30 ai 90 minuti.  L''effetto però è a tempo determinato infatti dopo 12-18 mesi bisogna intervenire di nuovo.  Noi siamo dell’opinione che essendo ancora una tecnica sperimentale ( non conoscendo gli effetti a lunga distanza sulla ghiandola mammaria tumori, ascessi, granulomi, difficoltà ad eseguire tecniche diagnostiche ) non debba essere presa in considerazione come la nuova soluzione per aumentare il volume ; inoltre la necessita di ripetere la seduta dopo 12-18 mesi impone alla paziente una spesa sempre più onerosa che supera di gran lunga quella della tecnica chirurgica più tradizionale con le protesi mammarie.



iscrizioni
newsletter chirurgia estetica plastica italia
Iscriviti alla nostra newsletter e sarai informato sulle novità del portale.
 
newsletter chirurgia estetica plastica italia
Sei un chirurgo plastico
o un medico estetico?
Iscriviti al nostro portale!